La raccolta differenziata indica un sistema di raccolta dei rifiuti che prevede una prima differenziazione in base al tipo, da parte dei cittadini diversificandola dalla raccolta totalmente indifferenziata.

Il fine ultimo è dunque la separazione dei rifiuti in modo tale da reindirizzare ciascuna tipologia di rifiuto differenziato verso il rispettivo più adatto trattamento di smaltimento o recupero che va dallo stoccaggio in discarica per il residuo indifferenziato, al compostaggio per l’organico e al riciclo per il differenziato propriamente detto (carta, vetro, alluminio, plastica).

Il sistema di raccolta “porta a porta” ha portato alla trasformazione del precedente servizio in un sistema integralmente domiciliare, mediante la rimozione dei contenitori stradali e la contestuale personalizzazione del servizio.

E’ operante un’estesa domiciliarizzazione dei circuiti di raccolta delle principali frazioni recuperabili, nello specifico di quella umida, della raccolta di carta e cartoni e del vetro e alluminio nonchè della plastica.

La raccolta dei rifiuti risulta “personalizzata” in quanto sono sviluppati diversi calendari per ogni versante / zona del territorio comunale.

Sono stati inoltre consegnati agli utenti i bidoni per l’esposizione di alcune frazioni di rifiuto.

Calendario di raccolta